Pomigliano. Beccati a vendere droga dal finestrino dell’auto, arrestata coppia di napoletani

I poliziotti del commissariato di Nola hanno eseguito un servizio antidroga nel comune di Pomigliano d’Arco. Mercoledì sera hanno bloccato una coppia di coniugi intenti a spacciare al Corso Vittorio Emanuele. I due, a bordo della propria auto, sono stati sorpresi mentre l’uomo stava vendendo una dose di crack ad un acquirente ricevendo in cambio una banconota da 20€ che ha consegnato alla moglie seduta in auto. Gli agenti hanno rinvenuto nella borsa della donna 40 euro e due pezzi di hashish ed hanno arrestato la coppia di napoletani, V.P. di 36 anni e A.T.di 32anni, per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.
Ieri sera è stato eseguito un controllo presso un’abitazione in Via Capitano.
La porta dell’appartamento è stata aperta da un uomo che ha tentato di liberarsi di alcune dosi di cocaina gettandole  nel water. Tre sono state recuperate dai poliziotti.
L’uomo, M.B. , 32enne originario di Foggia con precedenti specifici, è stato arrestato per detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanza stupefacente