Radio Kiss Kiss conferma: Mauro Icardi accetta il trasferimento al Napoli

Nonostante il big match con la Juventus sia alle porte, a Napoli non fa parlare altro della possibile trattativa per Mauro Icardi. L’attaccante argentino è in rotta con l’Inter e gradirebbe il trasferimento in azzurro. Nel corso di Radio Goal, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, il direttore Valter de Maggio ha dichiarato: “Sono arrivati anche a noi dei segnali dall’entourage di Icardi che non gradirebbe piste estere. Le ipotesi, al momento, sono Juve o Napoli, olte alla permanenza all’Inter. Ma, ripeto, se non rinnovasse coi nerazzurri, non sarebbero gradire le piste estere”.

Offertona del Napoli per Icardi, all’Inter 60 milioni e un attaccante azzurro

Per il CorSport “la linea tracciata è chiara: per motivi familiari e personali, la famiglia Icardi non intende andar via dall’Italia”. La bomba di mercato è stata lanciata questa mattina sulle pagine de Il Corriere dello Sport ed è stata successivamente ripresa ed approfondita da altre testate. Mauro Icardi è sempre più lontano dall’Inter, ma nel suo destino potrebbe esserci ancora l’Italia.

Le due opzioni sono Juventus e Napoli: i bianconeri avevano già fatto un tentativo l’estate scorsa e, qualora andasse via Dybala, potrebbero tornare alla carica. Discorso analogo per il Napoli con Ancelotti grande estimatore.“Con la Juve c’è il problema oggettivo del secco no a un trasferimento pronunciato da Steven Zhang la scorsa settimana, con il Napoli va trovata un’intesa sull’importo del contratto”, sottolinea il Corriere dello Sport.

L’Inter apre al Napoli e l’opzione non dispiacerebbe affatto al bomber argentino e così si pensa già di una trattativa intavolata tra le due società. Il Napoli avrebbe messo sul piatto il cartellino di Dries Mertens più una pioggia di milioni di euro. Si parla di 60 milioni più l’attaccante belga (il cui rinnovo del contratto è sempre più lontano). Ma la cifra potrebbe scendere in caso di forti pressioni di Wanda Nara.