“Damme ‘o cellular” catturato dopo la rapina alla giovane vittima

cellulare picchia professoressa

I carabinieri della stazione di Pomigliano d’Arco hanno identificato e sottoposto a fermo per rapina un 32enne già noto alle forze dell’ordine.  La sera del 21 ottobre l’uomo ha rapinato una studentessa 25enne: l’ha minacciata e si è impossessato del suo cellulare. Le indagini condotte dai carabinieri hanno consentito in poche ore di individuare il 32enne e di sottoporlo a fermo.

I militari dell’Arma sono andati a prenderlo a casa, dove peraltro hanno sequestrato gli indumenti che indossava al momento della rapina. Fondamentali si sono rilevati la descrizione fornita dalla vittima e l’esame scrupoloso di alcune telecamere di videosorveglianza installate nelle vicinanze del luogo in cui è stata perpetrata la rapina.