reddito di cittadinanza
Polemica sul video del reddito di cittadinanza

“Con quel video ha infangato il reddito di cittadinanza, ha chiesto scusa ma non si fa”. A parlare è Gianni Simioli, noto conduttore del programma radio La Radiazza su Radio Marte dopo la diffusione sui social di un video. Il filmato, non si sa se ironico o reale, è stato girato da un uomo che si vanta di aver comprato una serie di cose col reddito di cittadinanza.

Le parole del signore del reddito di cittadinanza

Nel video il signore si vanta di aver comprato il miglior uovo di pasqua, le mgliori scarpe hogan, la tv e tante altre cose, tutte originali, grazie al reddito e a chi lavora.

Le critiche sui social

“Il problema non sta in quest’uomo che può permettersi Hogan, uova di Pasqua e televisore 65 pollici col reddito di cittadinanza, ma nel fatto che chi lavora con impiego più o meno regolare non possa farlo”, dice Giuliano Granato di Potere al Popolo.
“Il problema non si chiama reddito, ma salari da fame.
P.s.: Poi per me rimane una grande provocazione, non perché sia falso, ma perché volutamente cerca di attirare le invidie di chi è sempre pronto a puntare il dito sui poveri, colpevoli sempre tranne quando soffrono e con la loro sofferenza ci confermano come “migliori””

“Personalmente io quando guardo questi episodi sul reddito di cittadinanza, mi rendo conto che le pene le paga la brava gente che paga onestamente le tasse,c he vive la vita facendo sacrifici e mostrandosi sempre onesta.
Mi dispiace per chi davvero non arriva a fine mese. Mi dispiace per un vecchietto che gli viene dimezzata la pensione. Trovo squallido che un uomo possa dire tante cose mostrando ciò che ha comprato senza fare sacrifici.
Mio caro Gianni Simioli facci caso, che vivono nel lusso queste persone e sai perché. 
Allora sai cosa posso trarre dopo aver visto questo video sul reddito di cittadinanza. Sono contenta di essere onesta, contenta di pagare le tasse, contenta di fare i sacrifici ed insegnare ai miei figli che si vive così,perché nessuno ti regala niente”. 

http://

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.