25.1 C
Napoli
sabato, Agosto 13, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Rissa nel locale in provincia, setto nasale e zigomo rotti per un giovanissimo


Ennesima notte di violenza tra giovani in provincia di Napoli. Questa notte, intorno alle 2.20, i carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco sono intervenuti in Via Litoranea, nei pressi di un locale. Poco prima era stata segnalata una lite tra giovani. Sul posto un 22enne del posto, colpito al volto per motivi ancora da chiarire. Il giovane è stato visitato in ospedale dove gli sono state diagnosticate un frattura chiusa delle ossa nasali, frattura allo zigomo e un trauma cranico. Per lui trenta i giorni di prognosi. Indagini in corso per chiarire dinamica.

Soltanto qualche giorno fa un’altra lite stava per trasformarsi nell’ennesima tragedia. L’episodio è avvenuto in piazza 11 Settembre a Brusciano dove un banale alterco tra ragazzi poteva diventare una tragedia. L’ennesima. Due gruppi di giovani dalle parole sono passati, in breve, ai fatti. Prima è stato estratto il coltello e, poi, un minorenne è stato colpito all’inguine e al basso ventre. Il giovane è stato trasportato con urgenza all’ospedale del Mare dove si trova ancora in osservazione. L’attività investigativa è seguita dagli agenti della polizia di Stato del commissariato di Acerra. In queste ore, sono al vaglio i filmati delle telecamere di videosorveglianza e le testimonianze dei presenti.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Covid in Campania, decessi in calo e oltre 2mila positivi: il bollettino

Diminuiscono i morti, due nelle ultime 48 ore, e un altro deceduto in precedenza ma registrato ieri, più o...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria