“Saccheggio” di abbigliamento in via Toledo, donna denunciata dopo una serie di colpi

Vigili di Napoli
Polizia Municipale di Napoli

Nel corso dei quotidiani controlli lungo la via Toledo. personale della U.O. Avvocata della Polizia Municipale di Napoli è intervenuto per sedare una lite tra due donne all’esterno di un noto negozio di abbigliamento. Motivo del contendere, così come dichiarato da una delle due litiganti, è stato un furto avvenuto all’interno del negozio. Le stesse sono state accompagnate presso gli uffici della Unità Operativa dove la dipendente del negozio ha sporto formale denuncia nei confronti di M. A. R. nata a Napoli ed ivi domiciliata.

 

A seguito di perquisizione eseguita nei confronti della M. A. R., si aveva modo di rilevare che oltre al capo della ditta in questione, in una borsa di proprietà della stessa erano custoditi altri capi di abbigliamento con i marchi di altri due negozi sempre dislocati sulla Via Toledo.Contattati i responsabili dei citati negozi, questi, riconoscendo come capi di abbigliamento dei propri negozi quelli ritrovati all’interno della borsa, hanno provveduto a sporgere anch’essi regolare denuncia di furto a carico di ignoti, non avendo la possibilità di poter individuare quale materiale esecutrice la sig.ra M. A. R.

Contattato il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica, lo stesso ha disposto la denuncia a piede libero della donna. I capi di abbigliamento, privati del dispositivo anti-taccheggio, sono stati sottoposti a sequestro