Sale sul cofano di un’auto in marcia per gioco, 39enne finisce in coma

(ANSA) – MILANO, 21 AGO – E’ stato trasportato in coma al Policlinico San Matteo di Pavia un trentanovenne che mentre andava al lavoro, pare per scherzo, era salito sul cofano dell’auto, guidata da una donna che lo stava accompagnando, ed è caduto.
E’ successo a Landriano, nel Pavese. Vicino alla ditta di corriere per cui l’uomo lavora, ha lasciato il posto del passeggero dell’auto guidata dalla donna e si è sistemato sul cofano tenendosi al finestrino del guidatore, ma è caduto battendo la testa.
Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118 e i carabinieri che ora dovranno accertare l’esatta dinamica di quanto è successo e se si sia davvero trattato, come pare, di una ‘goliardata’.