Giovedì arriva Salvini, un altro sindaco del Napoletano ha aderito alla Lega

La Lega continua a fare proseliti nel Napoletano. Giovedì Matteo Salvini sarà a Sorrento per celebrare l’ingresso del sindaco della città costiera, Giuseppe Cuomo, nel Carroccio. Il segretario sarà alle 11 al Circolo dei Forestieri insieme ad alcuni parlamentari campani per ufficializzare l’entrata nella Lega della fascia tricolore sorrentina.

Prima di Cuomo, il sindaco Vincenzo Catapano di San Giuseppe Vesuviano aveva aderito al partito di Salvini. Da tempo vicino alle posizioni della Lega anche il primo cittadino di Melito Antonio Amente. Proprio a San Giuseppe Vesuviano e Melito, la Lega aveva fatto registrare un vero e proprio plebiscito di voti, attestandosi rispettivamente al 31% e al 24%.

Giovedì arriva Salvini, un altro sindaco del Napoletano ha aderito alla Lega

 continua a fare proseliti nel Napoletano. Giovedì Matteo Salvini sarà a Sorrento per celebrare l’ingresso del sindaco della città costiera, Giuseppe Cuomo, nel Carroccio. Il segretario sarà alle 11 al Circolo dei Forestieri insieme ad alcuni parlamentari campani per ufficializzare l’entrata nella della fascia tricolore sorrentina.

Prima di Cuomo, il sindaco Vincenzo Catapano di San Giuseppe Vesuviano aveva aderito al partito di Salvini. Da tempo vicino alle posizioni della anche il primo cittadino di Melito Antonio Amente. Proprio a San Giuseppe Vesuviano e Melito, la Lega aveva fatto registrare un vero e proprio plebiscito di voti, attestandosi rispettivamente al 31% e al 24%. 

Giovedì arriva Salvini, un altro sindaco del Napoletano ha aderito alla 

 continua a fare proseliti nel Napoletano. Giovedì Matteo Salvini sarà a Sorrento per celebrare l’ingresso del sindaco della città costiera, Giuseppe Cuomo, nel Carroccio. Il segretario sarà alle 11 al Circolo dei Forestieri insieme ad alcuni parlamentari campani per ufficializzare l’entrata nella della fascia tricolore sorrentina.

Prima di Cuomo, il sindaco Vincenzo Catapano di San Giuseppe Vesuviano aveva aderito al partito di Salvini. Da tempo vicino alle posizioni della Lega anche il primo cittadino di Melito Antonio Amente. Proprio a San Giuseppe Vesuviano e Melito, la Lega aveva fatto registrare un vero e proprio plebiscito di voti, attestandosi rispettivamente al 31% e al 24%.