Tocilizumab ai pazienti ricoverati per Covid arriva l'autorizzazione della Fda
Tocilizumab ai pazienti ricoverati per Covid arriva l'autorizzazione della Fda

L’agenzia internazionale del farmaco autorizza l’uso di emergenza del tocilizumab nel trattamento in pazienti adulti e pediatrici. La notizia è stata resa nota dal dottore Paolo Ascierto attraverso la sua pagina Facebook: “La FDA, l’agenzia internazionale del farmaco, ha rilasciato l’autorizzazione per l’uso di emergenza del tocilizumab nel trattamento del #COVID19 in pazienti adulti e pediatrici ospedalizzati. Come avevamo osservato anche noi durante gli studi clinici, i dati evidenziano che il tocilizumab abbassi il rischio di morte e riduca il periodo di ospedalizzazione, riducendo l’infiammazione e agevolando una più efficace risposta immunitaria del nostro organismo contro il virus“.

Secondo gli studi condotti da Ascierto il tocilizumab riduce l’infiammazione evitando così rischi di ospedalizzazione e di decessi. “Con questa autorizzazione il tocilizumab si conferma un presidio importante per la gestione della polmonite da covid in un gruppo specifico di pazienti in gravi condizioni. I vaccini hanno notevolmente ridotto i ricoveri e migliorato le diagnosi di chi contrae il virus ma la nostra speranza resta quella di trovare una cura adeguata per chi purtroppo necessita ancora il ricovero“, conclude Ascierto.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.