Tradisce il fidanzato e lo racconta: «Era noioso e sono stata con uno sconosciuto»

Ha tradito il suo ragazzo perché lo annoiava. Una ragazza ha raccontato al quotidiano britannico The Sun la vicenda che l’ha vista protagonista.

La storia della ragazza è un monito per molte persone: attenzione a mandare in fumo rapporti solidi per avventure focose che rischiano di rilevarsi effimere.

Ecco il racconto.

“Dopo aver incontrato un estraneo, un ragazzo carino in un club, ci siamo incontrati di nuovo la notte seguente e abbiamo fatto sesso.

Da allora non l’ho più visto, ma mi è sembrata una cosa favolosa, e il giorno dopo mi sono separata dal ragazzo che vedevo da quasi cinque anni. Ora mi chiedo perché.

Ho 21 anni e ho incontrato il mio ragazzo a 15 anni. Pensavo fosse perfetto per me. Mi sono sentita fortunata ad aver trovato la mia anima gemella così giovane. Mi è sembrato che tutto andasse per il verso giusto e che potessimo trascorrere una vita meravigliosa insieme. Questo fino a sei mesi fa.

Poi ho iniziato a preoccuparmi. Pensavo che era l’unico ragazzo con cui io fossi mai stata. Ho iniziato a pensare che era troppo noioso per la sua età. Stava già pianificando il nostro matrimonio e le nostre future carriere quando la maggior parte dei ragazzi della sua età vanno al pub a divertirsi. Sono sempre stato fedele a lui e quando ho fatto sesso con quell’altro ragazzo il mese scorso è stata la prima volta che l’ho tradito. Ma mi ha fatto capire che qualcosa non andava.

Ho pensato che fosse meglio separarsi, poiché sapevo di aver bisogno di trascorrere un po’ di tempo da sola. Vorrei solo non averlo incontrato quando ero così giovane. Se fossi stata più grande, non mi avrebbe pesato il fatto che fosse un po’ noioso e non amasse le notti a suon di pub e alcol.

Il fatto è che mi sembrava di essermi persa tutti quei divertimenti. Per un po’ sono stata felice da sola. Ora però mi piacerebbe tornare con il mio primo ragazzo, poiché so che avremmo un ottimo matrimonio e saremmo ancora innamorati. A volte mi preoccupo e penso: ‘Che diavolo ho fatto?’

Lo amo così tanto e so che mi ha amato. Non mi parlerà più adesso e questo mi spezza il cuore. E se trova qualcun altro? Il pensiero mi terrorizza”.