Tragedia casalinga a Napoli, figlia trova il cadavere insanguinato della mamma

Elisabetta Coppola è stata trovata morta nel suo appartamento a Mergellina. Come riporta il Mattino stamattina la figlia ha scoperto il cadavere della 66enne in una pozza di sangue. La porta della casa è stata chiusa dall’interno e non sono emersi segni di effrazioni degli infissi.

 

Elisabetta è deceduta in seguito ad una ferita alla caviglia destra, probabilmente causata da una caduta La sua sofferenza di flebite avrebbe provocato la grave emorragia. I carabinieri della compagnia di Bagnoli stanno indagando sull’accaduto mentre è in corso l’autopsia.