Tragedia in Campania, Francesca muore folgorata sotto la doccia

Una vera e propria tragedia è avvenuta nel comune di Celle di Bulgheria, in provincia di Salerno. Una giovane di 27 anni, Francesca Maione, è morta folgorata mentre si stava facendo una doccia. Secondo la prima ricostruzione la donna era appena rientrata in casa dopo una passeggiata quando è andata in bagno per fare una doccia: pochi minuti dopo, nell’abitazione si è verificato un blackout; i genitori della ragazza sono entrati in bagno e l’hanno trovata riversa sul pavimento, nel box doccia. L’ipotesi più plausibili è che la 27enne sia stata folgorata da una scarica elettrica che si sarebbe sprigionata dal braccetto della doccia, ma resta da chiarire, eventualmente, cosa abbia fatto da conduttore.