Tragedia in vacanza. Precipita dal balcone mentre fa sesso con la fidanzata, 30enne in fin di vita

E’ precipitato dal balcone mentre faceva sesso con la sua compagna. Un britannico di 30 anni è ricoverato in condizioni gravissime dopo essere caduto da un’altezza di 4 metri.

È accaduto nel primo pomeriggio di sabato scorso in un resort di Le Cannet, non lontano da Cannes: la coppia di turisti (per lei solo lievi ferite), non era riuscita a resistere alla passione e aveva iniziato a fare sesso nel balcone della loro stanza, appoggiata alla ringhiera. Per ragioni ancora da ricostruire, i due sono precipitati da un’altezza di poco inferiore ai quattro metri.

Immediatamente soccorsi, i due turisti hanno riportato ferite decisamente diverse. Sembra che il 30enne abbia in qualche modo attutito l’impatto della 28enne canadese, ma è così che ha avuto la peggio. Entrambi – scrive Leggo – sono stati trasportati d’urgenza e ricoverati nell’ospedale Pasteur-2 di Nizza: la donna ha riportato solo ferite lievi, l’uomo è ancora in condizioni critiche.

Al momento, sull’episodio sta indagando la polizia francese, che ha disposto anche delle analisi per stabilire se i due avevano assunto alcol o droghe. I familiari di entrambi i turisti, intanto, sono giunti a Nizza per essere vicini a loro in un momento tragico e delicato.