27.6 C
Napoli
sabato, Luglio 20, 2024
PUBBLICITÀ

Truffe agli anziani, catturata Immacolata Petrozzi: è la moglie di Fulvio Montanino. Il suo omicidio aprì la faida di Scampia

PUBBLICITÀ

Dalla Campania al Molise per truffare gli anziani. Due le persone arrestate ieri dalla squadra mobile di Campobasso. I poliziotti da giorni monitoravano le stradine dei principali centri urbani e attendevano dei riscontri. In manette insieme ad un complice Immacolata Petrozzi ha 42 anni ed è residente ai Decumani. E’ la vedova di Fulvio Montanino, la prima persona uccisa nella faida di Scampia (ritenuto il braccio destro della famiglia Di Lauro). Gennaro Fedele (il complice) ha 45 anni e abita al rione Sanità.

Una 73enne del posto nei giorni scorsi contattato la questura, si è insospettita dopo aver ricevuto la telefonata di un finto nipote, che aveva ordinato un pacco chiedendole 2.400 euro, da pagare al corriere che stava per effettuare la spedizione. A quel punto è stato predisposto il piano delle forze dell’ordine, per monitorare la palazzina. Gli agenti in borghese si sono appostati fuori l’abitazione della donna e quando l’uomo si è presentato in casa per consegnare la mercé e ritirare la somma, si è trovato davanti i poliziotti, che lo hanno bloccato e poi sono riusciti a fermare anche il ‘palo’, la donna che lo aspettava nella Fiat Punto bianca., la Petrozzi appunto. La donna è la moglie di Fulvio Montanino, il braccio destro di Cosimo Di Lauro ucciso da un commando degli scissionisti in via Cupa dell’Arco nel 2004: il suo omicidio inaugurò la stagione di sangue conosciuta come ‘prima faida di Secondigliano’.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Conte non salta al coro anti-juve: “Non chiedetemi cose che non farò”. Il video virale

Il popolo del Napoli è stato più forte dell'acqua caduta copiosamente su Dimaro Folgarida. Ma, come si dice, "presentazione...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ