19.2 C
Napoli
martedì, Maggio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

“Ucciso due volte”, rabbia per Gennaro: la guardia giurata di Quarto uccisa a Pianura


«Riposa in Pace. Morto due volte, anzi, assassinato due volte, dalla mano del giovane criminale che ti aggredìì e dallo Stato che non ti ha protetto». È il commento lasciato sui social dal presidente emerito dell’associazione nazionale guardie particolari giurate Giuseppe Alviti, dopo la morte di un collega.Gennaro Schiano fu aggredito quattro mesi fa presso la stazione della Cumana di Trencia, a Pianura: è morto sabato scorso dopo quattro mesi di agonia. Aveva 64 anni ed era residente a Quarto.

«Il vigilante non era una guardia giurata – continua Alviti – ma un operatore non armato dei servizi fiduciari, e venne aggredito da un 18enne di Pianura lo scorso 8 maggio». Il giovane lo colpì con una ginocchiata alla testa e l’uomo perse i sensi sbattendo rovinosamente il capo su un marciapiede.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Torna la paura a Soccavo, 2 colpi di pistola esplosi contro il cognato del boss

Antonio Ernano è stato ferito in via Vicinale Palazziello nel quartiere Soccavo. Dopo l'agguato la vittima ha raggiunto autonomamente...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria