12.8 C
Napoli
domenica, Febbraio 25, 2024
PUBBLICITÀ

Uno Stato negli USA sta per bandire TikTok, si rischiano 10mila dollari di multa

PUBBLICITÀ

Stati Uniti “TikTok free”? Lo Stato americano del Montana ha approvato in parlamento (60 voti a favore, 39 contrari) la seconda lettura della proposta di legge che prevede la messa al bando dell’applicazione social cinese. Alla base, i sospetti diffusi negli USA sulla condivisione dei dati e sul presunto spionaggio della Cina nei confronti degli Stati Uniti attraverso le informazioni condivise sulla piattaforma dai singoli utenti, non solo dipendenti pubblici e federali.

Ora quindi, TikTok rischia di essere messa al bando e di non poter più essere scaricata nel quarto Stato più grande degli USA. Una sola votazione sperata la norma dal tavolo del governatore repubblicano Greg Gianforte, che l’approverà a titolo definitivo. Tuttavia, nella città di Helena, capitale del Montana, non mancano le perplessità legali legate all’effettiva esecuzione della legge. Cosa accadrà ai profili già esistenti? Cosa rischiano gli utenti e chi proverà ad aggirare il bando?

PUBBLICITÀ

Come scritto dal Corriere: “Nel testo della proposta di legge sarà multata per 10mila dollari al giorno qualsiasi piattaforma, Google, Apple e altre, che darà a un utente la possibilità di scaricare TikTok o anche solo la possibilità di accedere all’app. I prossimi passi potrebbero essere di carattere federale, se l’esempio del Montana non incontrerà particolari criticità tecnico-legislative”. Ora, con l’ok della Casa Bianca, il Congresso americano non vorrebbe bandire unicamente il social cinese, ma darebbe la possibilità al Dipartimento del Commercio di mettere in atto restrizioni alle minacce straniere provenienti dalle piattaforme digitali. Il bando dal Montana sarà effettivo da gennaio 2024.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Volano le coltellate nel carcere di Avellino, un detenuto è grave

E' scoppia una rissa a coltellate tra detenuti nel carcere di Bellizzi Irpino. A darne notizia la Segreteria UILPA...

Nella stessa categoria