Il vaccino anti Covid c’è ed è sicuro: funziona sui giovani e anche sugli anziani

vaccino anti covid

Nella settimana più nera del dopo lockdown in Italia, arriva una graditissima notizia: il vaccino anti Covid c’è e funziona.

Il BBIBP-CorV

Secondo quanto pubblicato dalla rivista specializzata “The Lancet Infectious Diseases, il candidato vaccino anti-Covid cinese “BBIBP-CorV”, basato sul virus inattivato, è infatti risultato sicuro e in grado di indurre una risposta immunitaria in volontari sani.

Il vaccino anti covid cinese è sicuro

I ricercatori hanno rilevato risposte anticorpali in tutti quelli sottoposti all’iniezione scudo entro il 42esimo giorno dopo il vaccino. Insomma, è risultato sicuro e ben tollerato a tutte le dosi testate. Inoltre non sono state riportate reazioni avverse gravi.

Vaccino anti covid, test su persone di tutte le età

Sono stati sottoposti a test persone dai 18 e gli 80 anni. Le risposte più lente sono arrivate dagli over 60 anni con livelli di anticorpi inferiori.

This picture taken on May 14, 2020 shows a researcher at Peking University's Beijing Advanced Innovation Center for Genomics conducting tests at their laboratory in Beijing. - The Chinese laboratory says it has developed a drug it believes has the power to bring the COVID-19 coronavirus pandemic to a halt, shortening the recovery time for those infected and even offering short-term immunity from the virus. (Photo by WANG ZHAO / AFP) / TO GO WITH Health-virus-China-vaccine,FOCUS by Qian Ye and Matthew Knight (Photo by WANG ZHAO/AFP via Getty Images)
(Sky Tg24) – Dalla Cina arrivano notizie incoraggianti sul fronte dei vaccini anti Covid-19. Dai risultati preliminari della sperimentazione di fase 1-2 del candidato antidoto BBIBP-CorV, è emerso che il vaccino cinese, sviluppato utilizzando l’intero virus Sars-Cov-2 inattivato, è risultato essere sicuro e ha dimostrato di indurre una risposta immunitaria nei volontari sani. Nel corso della sperimentazione, condotta in Cina dal 29 aprile al 30 luglio 2020 da varie istituzioni sanitarie del Paese tra cui lo Henan Provincial Center for Disease Control and Prevention e il Beijing Institute of Biological Products, risultano vaccinati oltre 600 volontari sani di età compresa tra i 18 e gli 80 anni. Lo studio ha evidenziato una risposta anticorpale in tutti i partecipanti entro il 42esimo giorno dalla vaccinazione.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK