Su Tik Tok, Facebook, Instagram cresce la diffusione di fenomeni sociali, di video pericolosi e goliardici dal cattivo esempio. L’ultima segnalazione arriva dal consigliere Severino Nappi,coordinatore della Lega a Napoli.

 

Su tik tok ragazzo pubblica video mentre ruba: La denuncia del consigliere Nappi

“Mi hanno segnalato questo video pubblicato su Tik Tok da un ragazzo di 22 anni che si è macchiato del reato di furto con scasso in un negozio di Nola. Secondo voi è normale che una piattaforma accetti simili contenuti? È possibile che non si metta un freno a queste forme di violenza e illegalità? Da napoletano e da cittadino sono offeso e indignato. Tutta la mia solidarietà al commerciante colpito da questo criminale!” Lo rende noto Severino Nappi, consigliere regionale della Lega in Campania
Il link al video su ig
Potrebbe interessarti anche

Pubblicava “sfide” estreme, influencer denunciata per istigazione al suicidio

La Polizia Postale di Firenze, coordinata dal Procuratore aggiunto Luca Tescaroli e dal Sostituto Procuratore Fabio Di Vizio della Procura fiorentina, a seguito di una complessa e delicata attività d’indagine, ha denunciato una quarantottenne della provincia di Siracusa, per istigazione al suicidio.

Nell’ambito dell’attività di monitoraggio della rete internet gli investigatori della Polizia Postale di Firenze, informa una nota, hanno individuato sul social network Tik Tok un link riconducibile al profilo della ‘influencer’ siciliana, nel quale viene visualizzato un video ritraente una “sfida” tra la donna e un uomo, in cui entrambi si avvolgevano totalmente il volto, compresi narici e bocca, con il nastro adesivo trasparente, in modo tale da non poter respirare.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.