Pubblica VIDEO di vaiassata con mamma e figlio: “Che schifo i napoletani”

Sarà stata, probabilmente l’ennesima, richiesta di soldi a far perdere letteralmente le staffe ad una donna e a cantarne di tutti i colori al figlio che non si è fatto pregare nel ricambiare gli insulti. Una vaiassata in piena regola che non è passata inosservata.

La scena è stata ripresa con il cellulare da una vicina, che ha poi pubblicato il video in rete ed in poco tempo è diventato virale.

Siamo nei vicoli de centro storico di Napoli. protagonisti un giovane in scooter e sua madre dal balcone di un palazzone popolare.

La discussione avviene dove la privacy è davvero poca: tra balcone e strada. Ad accendere la miccia è il giovane che chiede soldi alla donna affacciata al balcone, in modo a dir poco ineducato. Poco oxfordiana anche la reazione della ‘signora’, che prima lancia una bottiglietta al centaura e poi gliene dice di tutti i colori.

Imprecazioni di ogni genere ed epiteti poco rallegranti chiudono la vaiassata in rete da un utente che commenta così la scena: “Non ho proprio parole per esprimere l’orrore che vedo nel mio.Quartiere più maleducato e soprattutto molto volgare! Noi napoletani facciamo schifo. Questo capita solo nella parte meridionale d’Italia”.

 

 

 

La discussione avviene dove la privacy è davvero poca: tra balcone e strada. Ad accendere la miccia è il giovane che chiede soldi alla donna affacciata al balcone, in modo a dir poco ineducato. Poco oxfordiana anche la reazione della ‘signora’, che prima lancia una bottiglietta al centaura e poi gliene dice di tutti i colori. 

Imprecazioni di ogni genere ed epiteti poco rallegranti chiudono la vaiassata in rete da un utente che commenta così la scena: “Non ho proprio parole per esprimere l’orrore che vedo nel mio.Quartiere più maleducato e soprattutto molto volgare! Noi napoletani facciamo schifo. Questo capita solo nella parte meridionale d’Italia”.