IL NAPOLI VINCE MA I PROBLEMI RESTANO
Brutta prova nonostante la vittoria. Fischi dal pubblico

Il tifo partenopeo


NAPOLI-MARTINA 1-0. Bruttissima partita. Chiusa dopo nemmeno cinque minuti dal fischio d’inizio, infatti, l’unico gol della gara è quello di Varrichhio dopo 5’, dopo di che solo noia al San Paolo. Per quanto riguarda il primo tempo si vedono belle combinazioni tra Abate-Toledo-Varricchio, ma per il resto il Napoli continua a mostrarci tutti i limiti tecno-tattici delle precedenti partite.
Nel secondo tempo stesso copione, il Napoli non riesce a concretizzare e il Martina comincia farsi vedere nell’area partenopea. Si iniziano a sentire i primi fischi da parte dei tifosi napoletani. Da evidenziare una traversa di Mora al 5’ st e l’esordio al San Paolo di Nicola Pozzi, applaudito dal pubblico. Nient’altro. Solo una giranola di cambi da una parte e dall’altra. Ad un certo punto anche Ventura scuote la testa per la brutta prova offerta dai sui giocatori. Dopo 4’ di recupero l’arbitro mette fine alle ostilità. Il pubblico non è per niente contento della partita offerta quest’oggi dal Napoli e infatti piovono moltissimi fischi all’indirizzo dei giocatori. Inutile dire che il Napoli ha seri problemi di squadra incominciando dalla difesa che il più delle volte è inaffidabile, passando per il centrocampo che non è il reparto che dovrebbe fare la differenza e finendo con l’attacco che manca di un vero e proprio goleador. E’ l’ora che la società ricorra al mercato con tre o quattro acquisti che permettano di fare la differenza.



Formazioni:

Napoli (4-4-2): Belardi; Terzi, Ignoffo, Savino, Bonomi (21’st Corneliusson); Abate (32′ st Leandro), Montesanto, Gatti, Mora; Varricchio, Toledo (28′ st Pozzi).

In panchina: Gianello, Leandro, Corneliusson, Berrettoni, Sosa, Schettino, Pozzi.

All.: Ventura.



Martina (3-4-1-2): Narciso; Creanza, Chiarini, Lisuzzo; Tassone, Pizzulli (30′ st Gavioli), Lanzillotta, Chiarotto (39′ st Novello); Ongfiang; Musetti (29′ st De Martins), Da Silva.

In panchina: Brichetto, De Martis, Ciminari, Gavioli, Lovatin, Novello, Musetti.

All.: Trillini.

Marcatori: 5′ pt Varricchio

Ammoniti: 24′ pt Lanzillotta (Ma) 29′ st Abate (Na) 35′ st Pozzi (Na)



La nuova classifica:

Rimini 32

Avellino 30

Reggiana 25

Lanciano 24

Padova 24

Sambened. 23

Napoli 22

Benevento 21

Fermana 19

Chieti 18

Spal 18

Foggia 18

Giulianova 18

Teramo 17

Sora 14

Cittadella 13

Vis Pesaro 11

Martina 10