26 C
Napoli
venerdì, Maggio 27, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

«QUALIANO, I MIEI MIGLIORI AUGURI…»


Chi lo avrebbe detto che nell’era dell’alta tecnologia, il mezzo migliore per fare gli auguri di pasqua, sarebbe ancora stato il caro e vecchio manifesto. Dopo la sbornia elettorale con messaggi e slogan da tutte le parti, per tutte le tasche e per tutte le convinzioni ed ideologie politiche, si è passati all’unico messaggio bipartisan di questo periodo, ci hanno pensato ovviamente le forze politiche che per l’occasione si sono anche beate dei loro risultati alle precedenti politiche. Tra i tanti l’augurio del vice-sindaco uscente Onofaro che auspica (o minaccia?) un “arrivederci a presto” sul suo metro x sessanta, sarà forse una prima avvisaglia di lista civica, come controindicazione al mal di pancia causato dalla nomina di Mario Cacciapuoti a candidato a sindaco della CDL? chi invece non ha fatto gli auguri, ma è passato alle vie di fatto, è Ludovico De Luca che ha lanciato il nuovo simbolo della sua lista civica, Forza e Libertà, con due delfini che si tuffano in mare aperto. Tornando agli auguri, si è notato anche un primo passo fatto dall’ associazione Helios per l’ambiente cittadino, ovvero un cartellone dall’inconfondibile colore verde, e che adesso nessuno si lamenti che a Qualiano nessuno pensa al verde pubblico…
Quello che però ha più di tutti solleticato la fantasia dei nostri concittadini è stato senza dubbio il giovane in primo piano, in giaca e cravatta in posa molto belusconiana, che augurava a tutta la cittadinanza una Felice Pasqua e se te lo dice uno degli “Apostoli”, beh c’è proprio da credergli!

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ras ucciso per un sospetto, ergastolo confermato per gli Abete-Abbinante

Un sospetto. Un semplice sospetto. Bastava poco per morire nella Secondigliano dilaniata dalle faide di camorra. E’ questo l’incipit...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria