Consorzio Cimiteriale Mugnano-Calvizzano, Sarnataro pesca di nuovo tra i non-eletti

Gabriele Vallefuoco è stato nominato Presidente del Consorzio Cimiteriale di Mugnano-Calvizzano. La scelta del sindaco Luigi Sarnataro è ricaduta su un candidato consigliere della lista civica Unione per Mugnano. Nell’ultima tornata elettorale mugnanese Vallefuoco ha raccolto 43 preferenze, risultando il quarto dei non-eletti, attualmente è stato posto in Cassa Integrazione dall’Indesit. E’ la seconda volta che la fascia tricolore sceglie un esponente dell’Upm, infatti, la presidenza fu affidata a Valerio Capasso che oggi ricopre la carica di assessore.

In merito alla designazione Sarnataro ha espresso il suo pensiero politico ed operativa. “A prescindere dai mutamenti dei gruppi consiliari abbiamo salvaguardato la rappresentanza politica emersa dalle urne: l’Upm è stata la terza forza della coalizione. Inoltre la Presidenza Cimiteriale è un ruolo poco appetibile poiché viene svolto a titolo gratuito. È prevalso l’entusiasmo dimostrato da Gabriele che ha mostrato sempre la sua vicinanza all’amministrazione, dimostrando costantemente la voglia di impegnarsi. Inoltre Vallefuoco rappresenterà un trait d’union con il Comune di Calvizzano”.