Accusato di stupro. Ancora guai per CR7, dovrà andare negli Usa: il motivo

Ancora guai per Cristiano Ronaldo. Il campione portoghese accusato di stupro da un’americana, ha ricevuto un ordine di comparizione negli Stati Uniti. A riferirlo sono diversi media americani tra cui TMZ Sports. Kathryn Mayorga, 35 anni, accusa il cinque volte Pallone d’Oro di violenza sessuale. I fatti risalirebbero al 13 giugno 2009, a Las Vegas.