34.9 C
Napoli
giovedì, Agosto 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Agguato contro il nipote di Antonio Bardellino, ricoverato in ospedale


Agguato contro il nipote di Antonio Bardellino, ricoverato in ospedale.  Ieri alle ore 19 alcuni colpi di arma da fuoco sono stati esplosi intorno in via Ponteritto nei pressi di una concessionaria di automobili a Formia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Formia e i sanitari del 118. Ferito con un colpo di pistola Gustavo Bardellino, 42enne nipote del fondatore del clan dei Casalesi. Le indagini sono in corso, ma dalle prime indiscrezioni riporta da La Repubblica sembra che ad agire possa essere stato un commando. Dunque l’agguato potrebbe portare a una guerra di camorra.

Proprio a Formia dopo la sparizione di Antonio Bardellino e la guerra di camorra si rifugiarono i familiari del boss, partendo dal fratello Ernesto. Gustavo Bardellino, tre anni fa accusato dalla ex fidanzata di una brutale aggressione, lavora nella concessionaria di via Ponteritto. L’uomo stato ferito alla schiena da un colpo di pistola esploso a distanza ravvicinata. Vittima di una grave emorragia è stato soccorso dal personale del 118 e sottoposto a un delicato intervento chirurgico presso l’ospedale di Formia. Non è in pericolo di vita.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Napoli. “Dammi l’orologio”, turista sventa la rapina e fotografa i ladri: fermati

Martedì pomeriggio una donna si è presentata presso gli uffici della Questura per denunciare di aver subito un tentativo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria