Allarme peste suina, maxi sequestro di carni provenienti dalla Cina

La Compagnia della Guardia di Finanza di Padova, in collaborazione con il Servizio
Veterinario e del SIAN (Servizio Igiene, Alimenti e Nutrizione) dell’ULSS 6 Euganea, ha
sottoposto a sequestro 9.420 kilogrammi di carne di suina di origine cinese importati
nell’Unione Europea in violazione delle norme doganali e sanitarie. Posta sotto sequestro
anche l’attività commerciale per gravi e reiterate irregolarità.