Ascierto vaccino Takis
L'Istitituo Pascale di Napoli e il dottor Paolo Ascierto

Ascierto annuncia il ‘nostro’ vaccino Covid: “Cominciata la sperimentazione al Pascale”.

Sono passato ormai diversi mesi dal 3 dicembre 2020, il giorno passato alla storia come il V-Day. La data sul calendario in cui iniziava la somministrazione del vaccino anti-Covid in Europa. Da lì sono stati 4 i vaccini che l’Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco) ha approvato: AstraZeneca, Pfizer, Moderna e Johnson&Johnson.

Ascierto annuncia il ‘nostro’ vaccino Covid: “Cominciata la sperimentazione al Pascale di Napoli”

La continua ricerca, spinta dalla necessità da fornire nuove somministrazioni ai milioni di italiani (e non solo) ancora in coda, hanno portato l’equipe del Pascale di Napoli allo studio  di un nuovo vaccino. A questo ha preso parte anche il dottor Paolo Ascierto. Ad annunciarlo è stato proprio l’oncologo napoletano“Abbiamo da poco iniziato la sperimentazione di fase 1 del vaccino Takis, presso il Pascale di Napoli, insieme all’ospedale San Gerardo di Monza e l’Istituto nazionale Malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma”. 

Sul vaccino, Ascierto ha poi aggiunto: “A differenza di quelli già approvati è un vaccino a DNA che contiene al suo interno il codice genetico del virus, tradotto in proteine attraverso la mediazione dell’RNA: per questo il farmaco può essere facilmente modificato in laboratorio, per rispondere alle varianti del virus e non necessita di temperature particolari per la conservazione o il trasporto. La fase 1 di sperimentazione, ora in corso, sta testando il vaccino su un numero limitato di volontari tra i 18 e i 65 anni. Per valutarne il dosaggio, lo schema di somministrazione (se una dose oppure è necessario anche il richiamo) e la tossicità”.

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.