Barbara D’Urso show, la frase in napoletano dopo una lite: «Salutame a’ soreta» [Video]

Non è stata una saggia decisione quella presa davanti a Barbara D’Urso da Pietro delle Piane. Ieri, durante la trasmissione di Live – Non è la D’Urso, il compagno di Antonella Elia ha infatti interpellato, nel corso di un dibattito, la sorella della conduttrice.

“Io voglio dire una cosa a te, perché altrimenti ogni volta che ci vediamo tutti pensano che ci scontriamo. Tu ripeti sempre ‘ a casa mia’. Bene, io a casa tua ci sono stato tante volte. Ma a casa tua in via Cortina D’Ampezzo. Quando tu molti anni fa andavi in giro a girare film, tua sorella Daniela mi chiamava e mi diceva ‘Pietro vieni, che Barbara non c’è e facciamo le feste’. Quindi io a casa tua ci sono stato molte volte, capito?”. Parole al veleno che hanno toccato la D’Urso. La conduttrice mantiene la calma e cerca di rispondere, ma quando viene continuamente interrotta dall’ospite decide di chiudere il microfono a quest’ultimo e di salutarlo con un “Salutame a’ soreta“.

L’attacco di Barbara D’Urso

«Prima di tutto ti dico che chiamo ‘casa mia’ le mie trasmissioni perché ci metto l’anima e le considero casa mia. Però quando vai a casa mia o di chiunque altro, cerca di essere meno arrogante e cafone. Magari non interrompermi. Sei una persona poco educata. Non urlare, non costringermi a spegnerti il microfono». Poi il saluto: «Ok, spegnetegli il microfono. Scusatemi, non è mia abitudine farlo. Mi ha costretto a farlo. Volevo consigliare al signor attore, di non attaccare gli altri. Inoltre gli dico di non permettersi mai più di raccontare miei fatti privati. Cose mie, di mia sorella e di casa mia per fare il simpaticone. Detto questo, lo saluto caramente. Come si dice? Salutame a soreta».