31 C
Napoli
martedì, Luglio 5, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Bimbo di 14 mesi travolto dallo scooter ‘pirata’, il piccolo è morto sul colpo


Morto sul colpo il bambino di 14 mesi investito a Cagliari da uno scooter pirata, l’uomo si è costituito poche ore dopo. Era intento ad attraversare la strada insieme a sua madre il bimbo  di 14 mesi quando un’uomo in sella ad uno scooter li ha travolti.

Il due ruote ha colpito sia il piccolo che la madre, la donna è rimasta lievemente ferita il piccolo di 14 mesi è deceduto sul colpo. La mamma è stata, difatti, trasportata subito in ospedale, mentre per suo figlio non c’è stato nulla da fare. L’uomo in sella non si è fermato subito dopo l’impatto, proseguendo la sua “corsa”, si è però costituito poche ore dopo.

Morto sul colpo 

Le dinamiche non sono ancora del tutto chiare, pare che mentre madre e figlio stessero attraversando la strada in Via Cadello, siano stati travolti da uno scooter di grossa cilindrata. Uno Yamaha TMax ha colpito la donna e il suo bimbo, nel passeggino, ed è poi corso via senza fermarsi. Sul posto sono giunti subito i soccorsi per la madre, rimasta praticamente illesa.

Il piccolo è purtroppo morto sul colpo, lo scooter ha trasportato il piccolo corpo per circa 15 metri dopo l’impatto. L’uomo che guidava lo scooter incriminato si è costituito poche ore dopo, questo però non gli ha causato “sconti”. La sua posizione è infatti al momento al vaglio degli inquirenti, non si escludono per lui le accuse per i reati di omicidio stradale, fuga e omissione di soccorso.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

“In Campania il numero più alto di positivi”, De Luca preoccupato per l’estate

Vincenzo De Luca è tornato a parlare dell'aumento dei contagi covid in Campania. Oggi il presidente della Regione ha...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria