Bonus fitti anche ai beneficiari del Reddito di Cittadinanza, il chiarimento della Regione

bonus fitti regione campania reddito di cittadinanza
Bonus fitti anche ai beneficiari del Reddito di Cittadinanza, il chiarimento della Regione

I beneficiari del reddito di cittadinanza potranno ottenere i bonus fitti stanziati dalla Regione Campania, però solo per le mensilità in cui non hanno riscosso il RdC. Ai percettori verrà chiesto di presentare un’idonea autocertificazione, utilizzando il modello di fruizione del Reddito di Cittadinanza

BONUS FITTI, I FONDI DAL COMUNE AI CITTADINI

Tutti i contributi del bonus fitti sono erogati ai cittadini beneficiari attraverso i Comuni di residenza. Per il bando fitti 2019 coloro che si trovano in posizione utile nella graduatoria definitiva, approvata il 9 giugno scorso, verranno contattati dagli uffici comunali per presentare la documentazione richiesta dal bando

Per agevolare la presentazione della documentazione sono disponibili, inoltre, i modelli di Dichiarazione Possesso Requisiti Erp e Dichiarazione di Sostentamento, quest’ultima necessaria in caso di Ise Zero. Ricordiamo ai nostri lettori che per scaricare i modelli è necessario cliccare sulle parole evidenziate in blu.

CITTADINI E COMUNE

Per sapere se ci si trova in posizione utile in graduatoria per ricevere il bonus fitti è necessario rivolgersi al proprio Comune. Molti enti hanno deliberato l’eventuale riduzione del contributo da erogare, al fine di soddisfare un numero maggiore di beneficiari in graduatoria. Per i comuni al di sopra dei 20.000 abitanti si può consultare l’elenco in cui sono riportate le domande che presumibilmente potranno essere finanziate per ciascuna graduatoria di Fascia A e di Fascia B. Naturalmente fatte salve le verifiche documentali a carico dell’ente comunale.

LE GRADUATORIE DEFINITIVE DEI BONUS FITTI

La Regione Campania ha approvato le graduatorie definitive delle domande ammesse al bonus fitti 2019. La somma complessiva stanziata è pari a € 25.188.244,38, di cui riservato alla Fascia A l’importo di € 21.363.813,28 e alla Fascia B l’importo di € 3.824.431,10. Complessivamente accolte 7 istanze di opposizione e 2 istanze di annullamento, invece rigettate 710 istanze di opposizione.

PAGAMENTI DALLA REGIONE AI COMUNI

Ai comuni spetterà liquidare i bonus fitti ai soggetti beneficiari utilmente collocati in graduatoria. Prima dovranno verificare la documentazione dei richiedenti nei quali sono specificati i requisiti dichiarati nella domanda. I richiedenti dovranno trovare il numero della domanda nella graduatoria.

  1. LINK DELLA GRADUATORIA PER IL COMUNE DI NAPOLI
  2. GRADUATORIA PER I COMUNI CON PIÙ DI 50 MILA ABITANTI
  3. LINK DELLA GRADUATORIA PER I COMUNI TRA 50MILA E 20MILA ABITANTI
  4. GRADUATORIA PER I COMUNI CON MENO DI 20MILA ABITANTI

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook