Calciomercato Napoli, ultimi botti: chiuso un colpo, altre due trattative caldissime

Le ultime notizie sul calciomercato del Napoli. Il terzino francese Kevin Malcuit sta svolgendo le visite mediche a Roma, prima del via libera definitivo alla sua firma con il Napoli. Malcuit è arrivato a Villa Stuart in mattinata e dopo l’ok medico firmerà un contratto di quattro anni: il Napoli pagherà 12 milioni al Lille per averlo. Il 27enne sarà l’alternativa a Hysaj sulla fascia destra, dopo l’addio al Napoli di Christian Maggio e dopo la firma raggiungerà la squadra di Ancelotti a San Gallo, in Svizzera, dove oggi arriva anche Dries Mertens, l’ultimo reduce da Mondiali ad unirsi al gruppo azzurro.

La trattativa per Belotti

 

Il Gallo nei pensieri del Napoli. Arrivano conferme sull’interesse azzurro per Andrea Belotti, che secondo quanto scrive l’edizione torinese di Repubblica sarebbe realmente un’obiettivo del club azzurro, che vuole però capire che offerta si attende Urbano Cairo per liberare il suo centravanti. Secondo quanto scrive il quotidiano, Ancelotti avrebbe richiesto dopo la brutta sconfitta con il Liverpool una prima punta, e Belotti appare sempre più tentato dall’esperienza in maglia Napoli, dove sarebbe titolare e potrebbe portare il suo stipendio da 1,5 milioni a 3,5 a stagione. Non è stata ancora fatta un’offerta ufficiale, ma il Napoli vuole capire se serviranno più o meno di 65 milioni per convincere Cairo.

Diego De Luca ha parlato dell’interessamento azzurro per Andrea Belotti nel corso di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli: “La dirigenza del Torino ha negato contatti con il Napoli, mentre il procuratore dell’attaccante non ha voluto commentare le indiscrezioni circolate negli ultimi giorni”.

Ore decisive per l’approdo in azzurro di Guillermo Ochoa. Secondo quanto scrive l’edizione odierna di Repubblica, la trattativa per il portiere messicano dovrebbe concludersi nei prossimi giorni, con il Napoli che spinge per il prestito (il portiere è in scadenza nel 2019). Non è da escludere, spiega il quotidiano, che lo Standard Liegi dedica di schierare l’estremo difensore nel preliminare di Champions di martedì e solo dopo dare il via libera per il trasferimento al Napoli di Ochoa.