Cambia pelle una storica piazza di Qualiano: partono i lavori

qualiano piazza santo stefano

Sarà una piazza più bella, più vivibile e più accogliente dopo i lavori di ampliamento e restyling. Dopo tre anni di progettazioni e burocrazia arriva al capolinea il progetto, che vede piazza D’Annunzio al centro di una grande opera pubblica. Domenica 18 Febbraio, alle ore 12,30, è in calendario la cerimonia di inizio cantiere, per la riqualificazione e l’ampliamento dell’importante spazio pubblico.

Sarà il nostro fiore all’occhiello. – afferma con orgoglio il sindaco Ludovico De Luca– La piazza davanti alla chiesa madre del nostro Paese, dovrà tornare ad essere cuore della nostra città. Qualiano merita una rivoluzione, con maggiori spazi sociali, per i nostri cittadini e servizi per tutta la comunità. Inoltre,– sottolinea il Primo Cittadino-non ci dimentichiamo che ogni cantiere aperto, è lavoro che mette in moto l’indotto economico della nostra città. Per me e la mia squadra questo è buon amministrare.”

Una vera rivoluzione strutturale investirà la citta di Qualiano nei prossimi mesi, quando, tra centro e periferia, verranno cantierate tutte le opere pubbliche programmate dall’amministrazione De Luca. Si parte da Piazza D’Annunzio, ma gl’interventi interesseranno sia il centro storico che la periferia di Qualiano, perché, come usa dire sempre il Primo Cittadino: “il paese è uno solo”.

Intanto, il progetto dell’ampliamento e restyling di piazza D’Annunzio, prevede un anche un secondo stadio con un intervento di acquisizione e abbattimento di un fabbricato in via Camaldoli, per la realizzazione di un parcheggio e la riqualificazione delle aree attigue alla Chiesa.

E’ stato un percorso burocratico lungo e faticoso, ma non abbiamo mai mollato e ce l’abbiamo fatta a raggiungere l’obiettivo. – sottolinea l’assessore ai LL.PP. Davide Morgera- Iniziamo con l’ampliamento di piazza D’Annunzio, poi successivamente, passeremo agli altri interventi, che riguardano la realizzazione di un parcheggio in via Camaldoli, che sarà a servizio della chiesa di Santo Stefano e di tutte le attività commerciali della zona. La nostra città cambierà veramente con la realizzazione di opere mai fatte, che bisognava fare da tempo, per ammodernare Qualiano.”

In progetto di restyling ed ampliamento oltre a rendere lo spazio a misura di cittadino con un arredo urbano consono, punta con la realizzazione del successivo parcheggio, anche a decongestionare dal traffico e dalla sosta selvaggia, tutta la zona del centro storico che si sviluppa intorno alla Piazza principale di Qualiano, oggi un po’ dimenticata ed abbandonata. Una piazza che rifiorirà in primavera.

Com.Sta.