Giallo a Caserta

I carabinieri della Compagnia di Caserta indagano sul decesso di un giovane di 29 anni che è giunto al pronto soccorso dell’ospedale di Caserta in condizioni gravissime, per poi morire. Il 29enne, che viveva con i genitori a pochi passi dall’ospedale, presentava una profonda lesione al capo, compatibile con una caduta. A portarlo al nosocomio è stato il 118. L’autorità giudiziaria ha disposto l’autopsia sul corpo del 29enne.

Non si hanno al momento ulteriori particolari. Saranno le forze dell’ordine a dover chiarire la dinamica e le circostanze che hanno portato al decesso del giovane che abitava a pochi passi dall’ospedale del capoluogo, Sant’Anna e San Sebastiano.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.