32.4 C
Napoli
martedì, Luglio 23, 2024
PUBBLICITÀ

Catturato a Giugliano latitante della camorra, stanato in una villetta a Varcaturo

PUBBLICITÀ

Colpo alla camorra dell’area est, catturato Salvatore Fido considerato l’attuale reggente del clan Mazzarella. L’uomo è stato bloccato in una villetta  Varcatuto dagli uomini della sezione Catturandi della Squadra Mobile. Si tratta di colui che ha ereditato lo scettro del comando direttamente da Francesco Mazzarella prima che quest’ultimo venisse arrestato dagli uomini della squadra mobile. Dopo Salvatore e Maurizio Donadeo si tratta certamente di un personaggio di primo piano come si evince da un’intercettazione del 2013 in cui Fido si vanta con lo zio del suo ruolo all’interno del clan.

Si tratta di un colloquio incentrato sull’acquisto di un appartamento da parte dello stesso Fido, all’epoca in carcere, che si rammarica con un parente di non essere fuori per seguire da vicino la trattativa e farsi fare un ‘prezzo di favore’. Alle obiezioni del suo congiunto che gli fa presente che l’imprenditore in questione potrebbe rivolgersi alla polizia Fido spavaldo dichiara:«Io quando tengo il problema e qualcuno si vuole buttare in braccio alla polizia…io lo…». Parole che fanno intendere ben altro. Lo zio continua facendogli presente che forse sono state già state fatte delle denunce perchè è stata notata la presenza di poliziotti dentro il cantiere a cui si fa riferimento. E’ qui che emerge tutta la spavalderia del ras che aggiunge:«E che tengo a vedere, a me non mi ha mai denunciato nessuno»

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Dries Mertens cuore partenopeo: “Quando smetterò di giocare verrò ad abitare a Napoli per sempre”

Dries, Ciro, Mertens torna a parlare di Napoli e lo fa in una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport....

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ