Rivoluzione Gattuso, 13 cessioni per il Napoli: tanti big al passo d’addio

cessioni Napoli
Programmate tante partenze in casa Napoli in questa cessione di mercato

E’ tempo di cessioni in casa Napoli, la tanto chiacchierata rivoluzione ci sarà, dunque, con due anni di ritardo. Con l’avvento di Carlo Ancelotti sarebbero dovute arrivare le grandi partenze ed invece top player, gregari ed eterni incompiuti lasceranno il capoluogo partenopeo in questa sessione di mercato.

La rivoluzione silenziosa di Ringhio

Gennaro Gattuso ha le idee chiare. Bisogna sfoltire quanto prima la rosa per aprire le porte di Castelvolturno a nuovi arrivi più funzionali agli schemi del tecnico calabrese. Così Cristiano Giuntoli è al lavoro per accontentarlo e sta cercando offerte per ben 11 calciatori attualmente sotto contratto.

Giuntoli ha programmato 13 cessioni: 3 azzurri hanno già lasciato Napoli

Si tratta di Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Luperto, Ghoulam, Allan, Milik, Ounas, Younes e Llorente. Hanno invece già salutato Napoli Karnezis, ceduto al Lille nell’affare Osimhen, José Maria Callejon a fine contratto e Leandrinho, ceduto a titolo definitivo in Brasile.

Intervista Cristiano Giuntoli a Sky Sport, le parole del dirgente ...
CRISTIANO GIUNTOLI Dopo una breve parentesi allo Spezia, culminata con l’approdo dei liguri in Serie B, Giuntoli passa al Carpi nell’estate del 2009. La sua avventura in Emilia inizia come vice del direttore sportivo Giandomenico Costi. Poco tempo dopo, nell’ottobre dello stesso anno, il patron del club emiliano Bonacini lo promuove come direttore sportivo in carica; in tale ruolo il dirigente fiorentino asseconda la “rifondazione” voluta da Bonacini, sperimentando mirate politiche di calciomercato, che vedono maggiormente l’acquisizione di giocatori giovani emergenti e poco conosciuti. Durante il suo operato la società biancorossa centra quattro promozioni in cinque stagioni, dalla Serie D alla A. Sotto il suo operato a Carpi arrivano i vari: Kevin Lasagna, Roberto Inglese, Riccardo Gagliolo, Gaetano Letizia, Jeremy Mbakogu e molti altri. Nell’estate del 2015 lascia la squadra emiliana e viene assunto come direttore sportivo del Napoli, con contratto quadriennale a decorrenza dal 1º luglio 2015. Tale contratto viene poi esteso nel marzo 2019 per altri 5 anni.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK