Ricordate Pippo Franco? Ha lasciato la tv per la religione: «Mi appare la Madonna»

Pippo Franco Bagaglino
Tra qualche mese spegnerà le 80 candeline, ma da qualche anno Pippo Franco ha cambiato vita
Il prossimo 2 settembre compirà 80 anni e per oltre la metà di questi è stato protagonista in tv ed al cinema, entrando nel cuore della stragrande maggioranza degli italiani. Da qualche anno però il mondo dello spettacolo ha perso le tracce di Pippo Franco, cantante, cabarettista e conduttore televisivo, protagonista indiscusso de Il Bagaglino.

Pippo Franco, un artista a 360 gradi, gli inizi dalla pittura alla musica

Pippo Franco, all’anagrafe Francesco Pippo, comincia la sua carriera artistica dipingendo. Il tempo della pittura, dura poco, perché decide di darsi alla musica, suonando la chitarra nei locali notturni ed accompagnando cantanti del calibro di Mina.
Agli inizi degli anni Settanta arriva la svolta con le prime apparizioni sul piccolo e grande schermo.

Protagonista in commedie cult del genere erotico

Pippo Franco prende parte a numerose commedie italiane ed in particolare il suo nome è legato al genere erotico con Quel gran pezzo dell’Ubalda tutta nuda e tutta calda e Giovannona Coscialunga disonorata con onore.

Pippo Franco e Il Bagaglino, un successo senza tempo

Il mondo della tv si innamora di Pippo Baudo a metà degli anni Ottanta, dove è protagonista soprattutto agli spettacoli della compagnia “Il Bagaglino” prima in Rai e poi in Mediaset. Qui Pippo Baudo primeggia sul palcoscenico con Oreste Lionello, Pino Caruso, Leo Valeriano, Leo Gullotta e Maurizio Mattioli e si accompagna con bellezze del calibro di Eva Grimaldi, Pamela Prati, Valeria Marini, Angela Melillo, Matilde Brandi e Rossella Brescia.

La sfortunata parentesi politica

Nel 2006 si lancia in politica, candidandosi alle elezioni 2006 al Senato nella lista della Democrazia Cristiana per le Autonomie nella circoscrizione Lazio. Nonostante la sponsorizzazione di Giulio Andreotti, il partito nato sulle ceneri della Dc, ottiene un modestissimo 0,7%, non permettendo, dunque, a Pippo Franco di entrare in parlamento. Il suo non è un addio alla politica, infatti, nel 2013 si candida alle primarie interne di Fratelli d’Italia per l’elezione del sindaco di Roma, raccogliendo però un bottino di voti esiguo.

L’addio al mondo della tv

Parallelamente conduce altre trasmissioni tv, fra tutte La sai L’Ultima, ma nel 2011, con la chiusura della trasmissione de Il Bagaglino, si perdono le tracce di Pippo Franco.

Che fine ha fatto Pippo Franco? da non credere…

Cosa fa Pippo Franco da quando ha lasciato il mondo dello spettacolo? La risposta vi lascerà a bocca aperta, perché il conduttore avrebbe radicalmente cambiato vita abbracciando totalmente la religione.

Sono stato a Medjugorje, ma non solo. Lavoro, quando posso e quando mi dà la possibilità di farlo, per una delle veggenti di Medjugorje che si chiama: Marija Pavlovic. Lei vede la Madonna tutti i giorni – ha raccontato Pippo Franco – Più di una volta, mi è capitato di assistere all’apparizione ed ogni volta è un grandissimo privilegio. La prima volta mi è successo, a casa sua, a Medjugorje. Lei ha una casa con dentro una piccola chiesa, che ospita circa 80 persone. Anche lì ho assistito all’apparizione della Madonna”.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK