31 C
Napoli
martedì, Luglio 5, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Clamoroso. Il Mattino: “La Juve valuta il ricorso per la vittoria a tavolino: Rrahmani, Lobotka e Zielinski dovevano essere in quarantena”


La decisione del Napoli, alla fine, è stata quella di schierare contro la Juve Zielinski, Lobotka e Rrahmani. I tre sono isolamento, secondo la ASL 2 Nord, perché senza terza dose e contatti stretti di Mario Rui e Meret, entrambi positivi. Il club azzurro – assicura l’edizione odierna de Il Mattino – è però convinto di aver fatto la cosa giusta, nel rispetto delle norme del protocollo ancora in vigore. Si attendono ora le risposte delle due ASL, e soprattutto la reazione della Juventus: è probabile, secondo il quotidiano, che i bianconeri possano valutare un ricorso.

Cosa rischiano i 3 in isolamento?

In campo Rrahmani, Lobotka e Zielinski nonostante lo stop dell’Asl Napoli 2. Cosa rischiano i tre calciatori? Ne parla l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport: “Il Napoli – dopo aver consultato i propri legali e medici – ha ritenuto corretto schierarli perché in linea con la quarantena “soft” istituita dalla Federcalcio nel giugno 2020 e ancora valida. Che consente agli atleti il percorso casa-lavoro, dunque allenarsi e giocare (e infatti ieri sera nessuno ha parlato per evitare contatti). A questo punto i tre rischiano una sanzione amministrativa, ma sotto il profilo sportivo nulla, perché appunto la federazione non fa questo tipo di distinzione”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Chi è Ivano Monzani, l’addetto alla sicurezza diventato virale per le sue smorfie su TikTok

Il concerto LoveMi, organizzato da Fedez e J-Ax, è stato un successo indiscusso. Piazza del Duomo era gremita in...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria