Coronavirus a Marano, positivo un medico di base: scattano i tamponi

CORONAVIRUS

Torna l’incubo Coronavirus a Marano dopo che un medico di base è risultato positivo al Covid-19. La dottoressa avrebbe contratto il virus e si è accorta di essere positiva dopo una breve vacanza fuori regione. Come riportato dal sito de Il Mattino, la donna è asintomatica e resta in regime di isolamento presso il suo domicilio. La dottoressa, per fortuna, non avrebbe avuto contatti con i suoi assistiti.

L’ASL ha disposto la sanificazione dello studio professionale in cui opera la dottoressa e il tampone per i colleghi che esercitano la professione nello stesso immobile. La notizia, continua Il Mattino, si è diffusa rapidamente in città, generando panico tra i residenti.

Potrebbe interessarti anche

Coronavirus ad Ottaviano, il sindaco annuncia 7 casi in 24 ore: «Rischiamo misure drastiche»

Con cinque contagi ieri e due oggi, Ottaviano ha registrato sette persone positive al Covid in 24 ore. Una crescita che mette un po’ di paura al sindaco Luca Capasso, il quale potrebbe attuare misure stringenti utili ad evitare la diffusione dei focolai.

Le parole di Luca Capasso, sindaco di Ottaviano

Il primo cittadino ha annunciato in prima persona i dati ufficiali sui nuovi contagi da Covid. «Riscontriamo 7 nuovi casi di positività al coronavirus. Sono tutti provenienti da vacanze fuori regione, sono asintomatici e in isolamento da qualche giorno. Abbiamo, inoltre, una persona ufficialmente guarita. Attualmente i positivi a Ottaviano sono 18. Vi raccomando per l’ennesima volta l’uso delle mascherine e il rispetto delle regole su igiene e distanziamento. Solo con un grande senso di responsabilità di tutti noi possiamo evitare provvedimenti drastici che nessuno desidera».

Tuttavia, per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.