Coronavirus, i nomi delle vittime. Il bilancio in Italia: 11 morti, 322 contagiati

coronavirus
Immagine di repertorio | coronavirus

Sono undici, in totale, le persone morte per il coronavirus in Italia. Gran parte di queste, abitavano nei focolai individuati nel Nord Italia. Si tratta di persone anziane, affette già da patologie pregresse.

I nomi

Adriano Trevisan – Aveva 78 anni, era di Vo’ Euganeo (Padova) ed è stata la prima persona italiana deceduta a causa del coronavirus. Da giorni era in ospedale con una diagnosi di Polmonite, in Schiavonia.

Giovanna Carminati – Viveva a Casalpusterlengo ed è morta nella sua abitazione. Per la donna, di 75 anni, sarebbe stata decisiva una visita al pronto soccorso di Codogno.

Angela Denti – Donna di 68 anni ti Trescore Cremasco (Cremona). Ha perso la vita nell’ospedale di Crema, dove era ricoverata per un tumore. Dopo una crisi respiratoria, è stata trovata positiva anche al coronavirus.

Altri 4 uomini sono morto. In ordine un 88enne di Villa di Serio è deceduto a Bergamo nell’ospedale Papa Giovanni. Poi un 88enne residente a Codogno. Un uomo di 80 anni, invece, era stato ricoverato per un infarto nell’ospedale di Lodi. Dopo essere stato trovato positivo al tampone, era stato portato a Milano. Infine, un 62enne che ha perso la vita all’ospedale di Como. Nelle ultime ore sono morte altri anziani per un totale di 11 vittime.

Il bilancio

Sono sinora 11 le vittime accertate per il coronavirus in Italia. Le ultime quattro vittime sono un 84enne di Nembro, in provincia di Bergamo, un uomo di 91 anno di San Fiorano, una donna di 83 anni di Codogno, entrambi in provincia di Lodi e  una donna di 76 anni che era stata ricoverata in rianimazione a Treviso per complicanze respiratorie. Secondo quanto riferito dal commissario straordinario Angelo Borrelli nel corso della conferenza stampa alla protezione civile, sono 322 i contagiati in Italia, di cui tre in Sicilia. C’è il primo caso di coronavirus a Barcellona: una donna italiana di 36 anni residente in Spagna. Era appena rientrata da un viaggio in Italia tra Bergamo e Milano.