Partendo da sinistra dell'immagine abbiamo Ivan Juric, Rafael Benitez, Maurizio Sarri e Luciano Spalletti.

C’è una stagione ancora da concludere, con l’obiettivo a portata di mano della qualificazione in Champions League, eppure il Napoli già guarda al futuro. Tante sono le chiacchiere, tante sono le idee soprattutto per il comando della panchina azzurra.             Mancano 11 giornate alla fine di questa stagione e sembra che, aldilà di come vada a finire, l’allenatore del Napoli Rino Gattuso andrà via.

Allenatore del Napoli, le ipotesi

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha già sondato il terreno con alcuni allenatore. Il nome più caldo è quello di Maurizio Sarri, già militante sulla panchina del Napoli dal 2015 al 2018. A Napoli ha dimostrato il suo gioco ad alti livelli, andando veramente molto vicino all’impresa dello Scudetto. Le ultimie indiscrezioni parlano di contatti sempre più frequenti tra l’allenatore toscano, originario di Bagnoli, e la società azzurra. Anche la famiglia di Sarri avrebbe detto di sì ma la piazza della tifoseria è invece divisa. Molti sono disposti a perdonarlo per il suo trascorso alla Juve, altri sono contrari visto il ‘tradimento’ con i colori bianconeri, con cui è ancora sotto contratto.

Gli altri nomi

Un altro nome, anche lui già seduto sulla panchina del Napoli, dal 2013 al 2015, è quello di Rafael Benitez, attualmente fermo dopo l’esperienza in Cina. In una delle sue ultime conferenze ha risposto ad una domanda riguardante il suo futuro. ”Non tiratemi parole dalla bocca che non voglio dire“, ha dichiarato Benitez, che dunque non ha chiuso le porte al Napoli.

Tra i nomi papabili per la panchina c’è il tecnico toscano Luciano Spalletti. E’ un nome che piace al presidente De Laurentiis in quanto garanzia di Champions League, nonostante abbia un carattere alquanto rigido. Infatti Spalletti ha sempre conquistato l’obiettivo Champions. Per esempio all’Inter il piazzamento nell’Europa che conta mancava da ben 7 anni prima del suo arrivo

Un altro nome caldo è quello di Ivan Juric.  L’allenatore del Verona sta facendo vedere un buon calcio alla guida degli scaligeri, così come fece col Genoa.

Sembrerebbe che ADL sia disposto anche ad accontentarlo sul mercato prendendo alcuni dei suoi attuoli pupilli, tra cui quel Mattia Zaccagni che sta facendo tanto bene quest’anno.

Questo, dunque, il poker di nomi dei favoriti a sedere sulla panchina del Napoli, ma non sono escluse sorprese. Tra queste c’è Vincenzo Italiano, allenatore rivelazione con lo Spezia.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.