Discoteche vietate e borracce personalizzate, le 10 regole anti-Coronavirus dei giocatori del Napoli

Anche nel mondo del calcio, così come in ogni ambito della vita quotidiana, si sono prese misure cautelative per tentare di prevenire il Coronavirus.

Anche nel Napoli, lo staff sanitario del club, coordinato dal dottor Raffaele Canonico, ha  preso con prontezza le sue contromisure e il decalogo per i giocatori azzurri è diviso quasi equamente a metà: si tratta di regole da rispettare nel corso dell’attività agonistica e i compiti a casa.

In buona misura si tratta solo di suggerimenti, specie per quanto concerne i comportamenti da tenere nella vita privata: simili peraltro a quelli dei cittadini comuni. Insigne e compagni sono stati infatti invitati dalla società a tenersi nei limiti del possibile lontani dai luoghi chiusi e affollati: discoteche soprattutto, ma anche ristoranti, cinema e teatri. L’altra limitazione consigliata in questo complicato periodo riguarda le visite dai parenti, in arrivo da altre zone dell’Italia più a rischio o dall’estero. Al di là delle trasferte per le partite, inoltre, tutti i componenti della squadra sono stati invitati a evitare per qualche settimana i viaggi in treno e in aereo, per limitare il pericolo del contagio.

Come riportato da ‘Repubblica’, le precauzioni maggiori e specifiche sono quelle riguardanti l’attività agonistica. In primis sono stati disinfettati tutti gli spogliatoi e uffici sia dello stadio San Paolo, sia del centro d’allenamento di Castel Volturno. Ai giocatori è stato inoltre raccomandato di non confondere i propri asciugamani o accappatoi con quelli dei compagni. Altro aspetto preso in considerazione è quello riguardante le borracce, identificate come potenziale strumento di contagio. Queste sono state tutte etichettate dalla società, in modo tale che non vengano scambiate tra i giocatori: ogni azzurro sa qual è il suo numero ed è proibito bere da quelle altrui. A maggior ragione è stato raccomandato di non scambiare le borracce con gli avversari, nel corso delle partite.