Emergenza idrica tra Marano e Mugnano, ore decisive per la riparazione della condotta

I cittadini di Marano e Mugnano hanno trascorso una giornata di passione a causa della mancanza di acqua corrente. Dopo la rottura della condotta idrica, stasera il consigliere dell’Ottava Municipalità di Napoli, Pasquale di Guida, ha dato nuovi aggiornamenti: “La ditta di manutenzione della Regione Campania sta continuando ininterrottamente i lavori della riparazione alla condotta idrica che serve i comuni di Mugnano e Marano. Sul posto insieme all’assessore Giovanni Pagano anche protezione civile e polizia municipale. Salvo ulteriori imprevisti si proverà a risolvere il tutto entro le ore 12 di domani”.

EMERGENZA IDRICA LE COMUNICAZIONE DEI COMUNI

Ci sono due autobotti in città: una a via di Vittorio e una a via Napoli per chi avesse urgente bisogno. Domattina dalle ore 7.30 libereremo le ultime scorte d’acqua nel serbatoio, che ci consentiranno di avere qualche ora di rifornimento. Dopodiché si spera che i lavori della Regione sulla conduttura a Chiaiano, possano al più presto terminare. Al momento è impossibile stabilire con esattezza quando. Non sono previsti disagi per la parte bassa di Mugnano, ne per via Napoli parte alta.

IL COMUNE DI MARANO: LA COMUNICAZIONE

Per fronteggiare l’emergenza idrica ci sono tre autobotti a disposizione in Via Nuvoletta, Corso Mediterraneo all’angolo di Via Piave, Piazzale Stadio. 

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook