Forte scossa di terremoto, il sisma avvertito anche in Puglia

Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 5.8, ha scosso l’Albania, ed è stato avvertito anche in Puglia. Il potente sisma è avvenuto nella zona della costa albanese settentrionale alle 14.04 di oggi pomeriggio ed è stato registrato anche dalla sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) a Roma.

L’epicentro, secondo le autorità, è stato nel Mar Adriatico, a un chilometro da Durazzo, a 10 km di profondità e a 33 chilometri a ovest di Tirana. La forte scossa, seguita da alcune altre nel giro di pochi minuti, è stata sentita in alcune diverse località del paese, provocando panico tra i cittadini che hanno abbandonato le abitazioni, riversandosi sulle strade. I media locali cominciano a dare conto degli effetti della scossa. Due persone sarebbero rimaste ferite e alcune abitazioni sarebbero crollate, in un paese tra Tirana e Durazzo, mentre in alcune zone della città di Durazzo  al momento manca l’elettricità mentre a Tirana sarebbe stato evacuato un interno palazzo per i danni riportati. Nelle strade della capitale la gente impaurita rimane nelle strade