Dramma in Campania. Incidente mortale, Andrea muore a 28 anni: chiesa gremita per i funerali

Una terribile tragedia ha sconvolto i comuni di Castelnuovo e Nocera Superiore per la morte improvvisa di Andrea Lombardi. Il ragazzo della provincia di Salerno, di 28 anni, è deceduto nella notte tra il 2 e il 3 gennaio, per via di un maxi tamponeamento che ha coinvolto tre automobili a causa di un’invasione della strada da parte di alcuni cinghiali.. Il giovane, come riportato dal sito de Il Mattino, percorreva l’A1 Napoli-Milano. Lo scontro si era registrato tra le uscite dei comuni di Lodi e Casalpusterlengo, in direzione sud.  A seguito dello scontro, il 28enne è morto sul colpo, mentre la fidanzata è da quel giorno ricoverata in prognosi riservata in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita. La giovane, 27 anni, è riuscita a scrivere una lettera per il suo ragazzo, che oggi un amico ha letto in chiesa durante i funerali di Andrea. Il giovane lascia i genitori adottivi, la nota pediatra Maria Giovanna Fedele e Luigi Lombardi, e una sorella adottata insieme a lui.