Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su segnalazione della sala operativa, sono intervenuti  in via Conte Olivares per un furto in atto in un negozio di telefonia. I poliziotti sono entrati nel locale dove hanno trovato e bloccato due uomini con quattro borsoni contenenti  37 smartphone e 4 PC portatili del valore  di circa 25.000 euro.

 

Francesco Cuorvo, 62enne con precedenti di polizia, e Reda Benabed, algerino di 35 anni, sono stati arrestati per tentato furto aggravato. Quest’ultimo è stato inoltre denunciato per soggiorno irregolare sul territorio nazionale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.