Furto in casa e nell’officina nel Casertano, arresti 5 rom residenti a Barra. NOMI

banda

Nel corso della notte in Maddaloni, i Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Maddaloni unitamente a personale della locale Stazione, a seguito di chiamata 112, sono intervenuti in via Cancello dove hanno tratto in arresto, per tentato furto, ASAN Ionel cl. 98, NICOLAE Ioan cl. 82, DAN Asan cl. 92, DUMITRU Nicosor cl. 92 e ILIE Cristina cl. 97, tutti, di nazionalità rumena e domiciliati in Barra (Na). Costoro, sono stati sorpresi mentre tentavano di perpetrare un furto in abitazione e presso l’adiacente officina meccanica di un 49enne del luogo.

I cinque malfattori, nella circostanza, mentre tentavano di forzare le porte d’ingresso dell’officina meccanica e dell’abitazione sono stati sorpresi dal proprietario e costretti ad interrompere l’azione delittuosa. Datisi alla fuga, a piedi, sono stati raggiunti e bloccati dai militari dell’Arma che nel frattempo sono giunti sul posto. Gli arrestati verranno giudicati con rito direttissimo.