Georgette Polizzi, il dramma della malattia e i primi passi dopo la sedia a rotelle

“Ho deciso di condividere con voi Pollini questo video… non tanto per farvi vedere la mia mise ???????? ma perché voglio che sia un messaggio forte per tutti quelli che hanno o stanno perdendo la speranza!! Dedico questo video a voi per farvi capire che volere è potere… che la testa molte volte è più forte di mille medicine o terapie.
Ho chiamato questo video 5 passi perché quattro mi sembrava riduttivo… nel quotidiano il 4 è un numero che sminuisce a mio avviso ???? per la serie “4 stracci” oppure “facciamo 4 chiacchiere” … il 6 lo vedevo troppo complesso !!
5 passi come quelli che sono riuscita a fare oggi dopo quasi una settimana qui dentro!!
Se penso che sembrava una cosa cosa inarrivabile ed invece eccomi qui!!
Quello che mi sento di dirvi è di non mollare mai nella vita!! Pensate ai vostri 5 passi,simbolici …ponetevi un obbiettivo e raggiungetelo.
Qualsiasi cosa accada anche se sembrerà impossibile non perdete tempo a commiserarvi ma prendete in mano voi stessi!!”.

Questo il video pubblicato dall’ex concorrente di Temptation Island Georgette Polizzi. La ragazza  sta lottando con una malattia che l’ha costretta alla sedia a rotelle. Nonostante la delicata situazione la stilista ha reagito alle cure.

 Georgette Polizzi si è alzata dalla sedia a rotelle

Cinque come i passi che Georgette Polizzi è riuscita a fare, con l’aiuto del fidanzato (Davide Tresse), alzandosi dalla sedia a rotelle. “Sono quelli che sono riuscita a fare dopo una settimana qui dentro. Fino ad una settimana fa sembrava una cosa inarrivabile”. L’ex protagonista del reality show di Canale 5 ha trovato anche il modo di scherzare. “Pollini ho voluto condividere questo non per farvi vedere la mia mise”. La stilista ha spiegato [VIDEO] che attraverso il filmato vuole lanciare un messaggio forte a tutte quelle persone che stanno perdendo la speranza. “Dedico questo post a voi, per farvi capire che volere è potere”.

Georgette ha aggiunto che la testa a volte è più forte di mille medicine o terapie. “Non bisogna mai mollare”. La vicentina ha riferito che bisogna sempre porsi degli obiettivi e fare il possibile per raggiungerli. “Non bisogna perdere tempo a commiserarvi”.