Giugliano. Calci e pugni in faccia, ragazzina picchiata in piazza da un giovane

Risse e caos nel centro storico, anche quest’anno la movida giuglianese non si contraddistingue certo per la serenità e pacatezza. Teatro delle violenze è soprattutto la zona tra piazza Trivio, Piazza Matteotti e piazza Gramsci dove negli ultimi giorni si sono verificati alcuni episodi gravi. Due ragazzini sono stati fermati dopo che non si erano fermati al posto di blocco, l’inseguimento è terminato tra piazza Trivio e Piazza Matteotti dove uno dei due ragazzini è stato preso e denunciato. Ma l’episodio più inquietante è avvenuto ad inizio settimana in piazza Matteotti dove una ragazzina è stata picchiata brutalmente da un ragazzo, presa a calci e pugni nonostante lei fosse inerme a terra. La scena che si è verificata verso la mezzanotte davanti a decine di giovani è stata agghiacciante. E’ intervenuta la polizia, chiamata da qualche persona, che ha proceduto a verbalizzare l’accaduto ed ad identificare il responsabile dell’aggressione.