Furto, ricettazione e uso indebito di carte di credito, giuglianese arrestato: dovrà scontare 5 anni di carcere. IL NOME

A Giugliano i militari della locale Stazione hanno arr­estato Rosario Mariniello, 43enne residente a Giugliano, pregiudicato, in esecuzione dell’ordine di carcerazione em­esso il 16 luglio dalla Procura della Repubblica pre­sso il Tribunale di Mantova, dovendo il medesimo espiare un cumulo di pene conco­rrenti per complessivi anni 5 (cinque) di reclusione, poiché riconosciuto colpe­vole di violazione, sottrazi­one e soppressione di corrispondenza commessa da persona add­etta al servizio del­le Poste, compiute a Mantova e Virgilio (MN), ri­spettivamente tra maggio e luglio del 2009, frode informatica e utilizzo indebito di carte di credito in concorso, commesse a Borgoforte (MN) e Carpi (MO) il 25 luglio del 2009 e ricettazione in conc­orso (artt. 110, 648 c.p.), accertata a Mantova nel maggio del 2009
Arrestato associato presso la Casa Circo­ndariale di Napoli-P­oggioreale