19.6 C
Napoli
domenica, Aprile 14, 2024
PUBBLICITÀ

Oggi il giuramento del Governo M5S-Lega, curniciello portafortuna al Premier Conte

PUBBLICITÀ

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sarà ricevuto questa mattina alle 10,30 a Montecitorio dal Presidente della Camera, Roberto Fico. Conte aveva visto ieri sera a Palazzo Madama la Presidente del Senato, Elisabetta Casellati.

Con Giuseppe Conte presidente del Consiglio e Giovanni Tria ministro dell’Economia, nasce il governo di Movimento Cinque Stelle e Lega. A quasi tre mesi dalle elezioni e a un passo dal ritorno alle urne. Luigi Di Maio e Matteo Salvini, che saranno ministri e vicepremier, siglano l’accordo al termine di un lungo faccia a faccia alla Camera. A sbloccare l’impasse è soprattutto un cambio di ruolo di Paolo Savona, il professore anti-euro cui Sergio Mattarella aveva negato l’Economia: avrà la delega alle Politiche europee. “E’ stato raggiunto l’accordo per un governo politico M5s-Lega”, recita una nota di Di Maio e Salvini alle sette di sera. “Lavoreremo intensamente per realizzare gli obiettivi del contratto, lavoreremo con determinazione per migliorare la qualità di vita di tutti gli italiani”, sono le prime parole di Conte da premier, dopo aver letto al Quirinale, tre ore più tardi, la lista dei suoi ministri.

PUBBLICITÀ

Giuseppe Conte, presidente del Consiglio ha presentato la lista dei nomi dei ministri per il nuovo governo a Sergio Mattarella. Ecco tutti i nominativi scelti per ricoprire i ruoli in ogni dicastero. Domani il giuramento alle 16.

Vicepresidente del Consiglio e Ministro dello Sviluppo economico, del Lavoro e delle politiche sociali – Luigi Di Maio
Vicepresidente del Consiglio e Ministro dell’Interno – Matteo Salvini

Ministri senza Portafoglio

Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta – Riccardo Fraccaro
Pubblica Amministrazione – Giulia Bongiorno
Affari Regionali e Autonomie – Enrika Stefani
Ministro per il Sud – Senatrice Barbara Lezzi
Ministro per la disabilità – Lorenzo Fontana
Ministro per gli Affari Europei – Paolo Savona

Ministri con Portafoglio

Ministro Affari Esteri e Cooperazione Internazionale– Moavero Milanesi
Ministro della Giustizia – Alfonso Bonafede
Ministro della Difesa – Elisabetta Trenta
Ministro dell’Economia e delle Finanze – Giovanni Tria
Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali – Gianmarco Centinaio
Ministro Infrastrutture e Trasporti – Danilo Toninelli
Ministro dell’Ambiente – Sergio Costa
Ministro dell’Istruzione – Marco Bussetti
Ministro dei Beni Culturali e Turismo – Alberto Bonisoldi
Ministro della Salute – Giulia Grillo

E poi sottosegretario alla presidenza del Consiglio – Giancarlo Giorgetti


 

Tra i ministri del Sud c’è Sergio Costa, ex capo della Forestale e noto per le indagini sulla terra dei fuochi.
Simpatico il retroscena raccontato dal deputato giuglianese Salvatore Micillo il quale sulla sua bacheca Fb ha svelato di aver regalato al neo premier Conte un ‘Curniciello’ portafortuna.

Il post di Salvatore Micillo

 

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Uccide il vicino dopo una lite condominiale a Parete, fermato l’aggressore

Una lite condominiale è finita in tragedia a Parete, nel Casertano. Secondo quanto accertato dai carabinieri della Compagnia di...

Nella stessa categoria