Aumento dei contagi, il Governo pensa al ‘coprifuoco’ dopo le 22

coprifuoco governo movida
Verso il blocco e il coprifuoco

Aumento dei contagi, il Governo pensa al ‘coprifuoco’ dopo le 22. L’aumento dei contagi preoccupa il Governo guidato da Giuseppe Conte. Secondo l’indiscrezione del Corriere della Sera l’Esecutivo potrebbe introdurre il ‘coprifuoco’ alle ore 22 e la didattica a distanza nelle scuole superiori. Con un tweet di poche battute Giuseppe Conte ha lanciato un nuovo appello agli italiani: “Rispettiamo le nuove disposizioni, seguiamo le raccomandazioni, facciamo del bene al nostro Paese”.

Nelle prossime ore si riunirà il Consiglio dei Ministri. E’ in preparazione un nuovo provvedimento che potrebbe imporre a bar, ristoranti e altri pubblici esercizi di abbassare le saracinesche alle 21 o alle 22. Previsti, inoltre, con controlli rafforzati e multe per chi non rispetta le regole. “Il coprifuoco è una cosa molto probabile”, ammettono a Palazzo Chigi, dove stanno arrivando molte pressioni dai cittadini per fermare quel che resta della Movida.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito. Inoltre vai sulla nostra pagina Facebook